SCHEDA CRITICA “SOCIETA’ LIQUIDA”

 

SCHEDA CRITICA

MORENO BONDI

2018

SOCIETA’ LIQUIDA”

La frammentazione dell’individuo nella società contemporanea

Olio su tela, introflessioni e sculture in marmo Statuario di Carrara

cm. 200x200x6

Detail “SOCIETA’ LIQUIDA”

Nella Società Liquida descritta come perennemente mutante dal Sociologo Bauman, l’unica costante è il cambiamento: tutto il resto è crisi, mancanza di riferimenti solidi, certezza dell’incertezza.

L’uomo guarda ad un orizzonte liquido dove la solidità si sfalda e i riferimenti si ricostituiscono in modo fluido e volatile. Nulla è stabile oltre il cambiamento: si perdono i confini e i riferimenti sociali. Si frantumano l’esperienza individuale, le relazioni e l’ego sociale.

Il disagio dell’individuo in un orizzonte sempre mutevole è causato dalla: assenza di riferimenti stabili, mancanza di certezze, crisi delle grandi narrazioni (Filosofia,Ideologia, Teologia, ognuna fiduciosa a suo modo di un ordine ed un senso della storia e della realtà).

La parola d’ordine è crisi. Stato, ideologie, comunità, fede, valori, ideali sono oggetto di una destabilizzazione diffusa che genera soggetivismo. L’individualismo si oppone al senso di appartenenza alla comunità.

Soggettivismo, consumismo, apparenza sono le anti-virtù della Società Liquida

Moreno Bondi interpreta questa tematica di grande attualità in un’opera figurativa concettuale che unisce la pittura ad olio, l‘introflessione della tela e scultura in marmo Statuario.

Nove parole chiave (Società liquida, Apparenza, Crisi, Legami sociali, Individuo, Armonia, Ideali, Valori, Identità) che affiorano sulle sculture in marmo, evocano il rapporto ormai fluido ed instabile dell’individuo con se stesso e con la società.

Sulla tela giganteggia un maestoso volto femminile che si sfuoca e si sfalda turbinosamente verso l’esterno: allude alla dissoluzione ed alla crisi dello stesso io di fronte alla perdita di certezze.

Le introflessioni della tela, in cui sono collocate le sculture in marmo, contribuiscono a rompere l’unità della figura ed amplificano l’idea della frammentazione vissuta dall’individuo nell’attuale Società Liquida.

 

 

Scan QR Code